venerdì 8 gennaio 2016

Seminario di Ercole Boni "Il Focusing e il Sogno"

Utilizzare il Focusing per meglio comprendere i nostri sogni


Casa Accoglienza, Ospedale S.Camillo
Circonv.Gianicolense 87, Roma
Prenotazioni entro il 21 Gennaio , email: dareprotezioneroma@libero.it
I sogni rappresentano una preziosa fonte di autoconoscenza e con l’aiuto del Focusing possiamo valorizzarli per la loro forza creativa e come chiave per accrescere la consapevolezza di sé.

Durante il giorno il corpo vive continuamente situazioni, emozioni e sensazioni piacevoli o spiacevoli: il metodo di Eugene Gendlin nel lavoro con i sogni ci connette al corpo e con tutto quello che il corpo vive; per Gendlin la cosa migliore che possiamo fare con i sogni è interagire con essi, utilizzando il felt sense e la qualità creativa che il sogno porta con sé.

Il sogno è del sognatore e attraverso le sensazioni del corpo esso può trarre significati, conoscenza e benessere.
Possiamo stare con i nostri sogni a livello individuale o in partnership per condividere i sogni con un compagno; l’obiettivo in entrambe le forme è creare una proficua relazione con i sogni.
A partire dalle linee guida del lavoro di Gendlin sul sogno daremo il benvenuto ai nostri sogni: nella prima parte della giornata ci sarà una presentazione del contributo di Gendlin e poi a seguire una seconda parte esperienziale.
Let your body interpret your dreams!

Ercole BoniTrainer di Focusing certificato da “The Focusing Institute” New York.
Counselor professionista, formatore/supervisore in Counseling, esperto nella conduzione di gruppi.

venerdì 30 ottobre 2015

COUNSELING & FOCUSING

COMPRENDERE SE STESSI PER COMPRENDERE GLI ALTRI

Gruppo di Counseling orientato al Focusing per migliorare la propria vita e le relazioni interpersonali, attraverso una maggiore consapevolezza di sé





Il gruppo contiene infinite risorse e potenzialità, date dal contributo di ognuno dei partecipanti e dal lavoro collettivo che si sviluppa in ogni incontro. 
Grazie alla condivisione delle esperienze personali e ai feedback dei partecipanti, possiamo diventare più consapevoli della nostra prospettiva, delle nostre emozioni e delle strategie che mettiamo in atto nella vita.
L’apporto costruttivo dei compagni di viaggio, ci consente di arricchire tale prospettiva, sviluppando maggiori capacità relazionali e comprensione di sé.In questo percorso di gruppo utilizzeremo in un’ottica integrata gli strumenti del Counseling come l’ascolto, il feedback nutriente, l’empatia, e del Focusing come l’attenzione a ciò che vive in noi a livello corporeo, e la consapevolezza del qui e ora.
Ogni incontro verterà intorno a un tema come la comunicazione assertiva, l’ascolto, l’autostima, la consapevolezza corporea, il saper prendere decisioni, la creatività, il benessere personale.

Il gruppo esperienziale è uno spazio protetto dove mettersi in gioco con i propri tempi e modi, e per condividere, approfondire ed elaborare esperienze ed emozioni: 


gli obiettivi del laboratorio e del lavoro di gruppo rimandano al benessere personale, alla consapevolezza del proprio ruolo, al miglioramento delle abilità relazionali, all'apprendimento di modalità e strumenti per gestire al meglio la vita quotidiana, i momenti di passaggio personal e per affrontare le domande della vita.


Relazione, comunicazione, azione

domenica 11 ottobre 2015

COSA SONO LE LIFE SKILLS?

Per l'OMS (Organizzazione mondiale della sanità), con il concetto di life skills si intendono "tutte quelle abilità e competenze che è necessario apprendere per mettersi in relazione con gli altri e per affrontare i problemi, le pressioni e gli stress della vita quotidiana". 

Le life skills possono essere innumerevoli e possono cambiare a seconda del contesto socio-culturale in cui vengono considerate, tuttavia l'OMS ha definito un nucleo fondamentale di abilità che possono rappresentare il fulcro di ogni programma relativo alla prevenzione, al benessere delle persone, al miglioramento delle relazioni interpersonali:

Decision making - prendere decisioni in modo consapevole

Problem solving - affrontare e risolvere i problemi in modo costruttivo

Creatività - trovare soluzioni e idee originali

Senso critico - analizzare e valutare le situazioni

Comunicazione efficace - esprimersi in modo efficace sia a livello verbale che non verbale

Skills per le relazioni interpersonali - mettersi in relazione in modo positivo con gli altri

Autocoscienza - conoscere se stessi

Empatia - comprendere e ascoltare l'altro

Gestione delle emozioni - riconoscere e regolare le proprie emozioni


Gestione dello stress - conoscere e regolare le fonti di tensione


domenica 27 settembre 2015

Una bambina di 6 anni sognò di dire alla nonna;   

"Nonna, riesco a diventare invisibile". "Non dire sciocchezze, bambina!", rispondeva la nonna, "Nessuno può farlo".  

A quel punto, la bambina si svegliò, si mise seduta sul letto, si guardò intorno nella stanza buia, si sdraiò ancora e si riaddormentò. 

Come succede talvolta, rientrò nello stesso sogno, nel punto in cui la nonna del sogno guardava la bambina e diceva: "Cielo, piccola, come hai fatto?" 



(dal libro “Il mondo dei sogni” di Marie-Louise Von Franz).



martedì 24 marzo 2015

Fermarsi, regalarsi un tempo e uno spazio per sè...e decidere di farlo ora...

Nel traffico della vita, nella velocità spesso senza meta, nell'indifferenziato del quotidiano, il Focusing rappresenta una pausa rigenerante e preziosa:

il Focusing ci può donare maggiore consapevolezza

uno stato di maggior rilassamento

renderci proficuamente più accettanti  (accettazione di sé e degli altri)

.....può facilitare i processi creativi ed artistici, o aiutarci ad approfondire temi relativi al benessere generale e alla qualità psico-fisica-sociale della vita.....

Fermarsi, regalarsi un tempo e uno spazio per sè...e decidere di farlo ora...

lunedì 16 marzo 2015


Il sogno è un teatro in cui chi sogna è scena, attore, suggeritore, autore, pubblico e critico insieme
(C.G.Jung, Opere, vol.8, pag. 285) 


“Nel cerchio di un pensiero a volte mi riposo sognando

Alda Merini






lunedì 5 gennaio 2015



La sfera del benessere - Il Focusing è un processo centrato sul corpo


Attraverso il processo di focalizzazione, possiamo entrare in contatto con le nostre esperienze interiori SENSAZIONI, EMOZIONI, IMMAGINI e contattare iFelt sense, l’essenza del Focusing. 

Il Focusing ci aiuta a sviluppare il nostro processo interiore di conoscenza: inizia dalla sensazione olistica e complessiva che proviamo rispetto alle cose che fanno parte della nostra vita, si sviluppa nel processo attraverso alcuni passaggi, per arrivare a produrre un cambiamento sentito.

Benessere e qualità della vita 

Attraverso la pratica del Focusing possiamo ottenere diversi benefici: 
  • aumento della consapevolezza di sé, 
  • maggiore accettazione di ciò che ci succede dentro, 
  • riduzione delle tensioni corporee e uno stato di rilassamento generale, 
  • maggiori capacità di affrontare i momenti di impasse e i problemi quotidiani, 
  • un incremento della fiducia e dell’amore per sé. 


Per informazioni e prenotazioni:
Ercole Boni
Trainer di Focusing certificato da"The Focusing Institute" New York
Email ercole@alt.it  - telefono 3331175324